San_Giustino_Trekking_Urbano

SAN GIUSTINO
La terra di Plinio: storia, paesaggio e tradizione del cibo

Un itinerario all’insegna della storia dell’agricoltura di Plinio scelto per una della sue più importanti dimore. Partendo dagli scavi archeologici della Villa di Plinio in Tuscis, si procede verso la seicentesca Villa Magherini Graziani dove ha sede il Museo Archeologico che raccoglie i reperti degli scavi pliniani, ubicata al centro di un parco di 6 ettari con all’interno uno squisito esempio di giardino all’italiana. Si riparte alla volta del centro di San Giustino per la visita al Castello Bufalini, fortilizio del XV secolo, trasformato in dimora signorile dalla famiglia Bufalini oggi di proprietà del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e per il Turismo; seguirà quindi la visita al Museo Storico Scientifico del Tabacco ed alla Cripta arcipretale. Concluderemo il percorso con l’arrivo e la degustazione di prodotti tipici locali, nel territorio della ex Repubblica di Cospaia (1441-1826). Possibilità di degustazione prodotti tipici su prenotazione.

Info Percorso:

Giorno percorso: sabato 31 ottobre
Tempo di percorrenza: circa 4 ore e 30’
Lunghezza: circa 5,5 Km
Difficoltà: turistica
Punto di partenza: Scavi di Colle Plinio (Colle Plinio, Pitigliano)
Orario di partenza delle visite guidate: ore 8.30

Per Informazioni:

Comune San Giustino Ufficio Turismo
Tel.: 075 86184449/87
E mail: turismo@comune.sangiustino.pg.it
Web: www.sangiustino.info

LA RICETTA: PASTREGNOCCOLI ALLA COSPAIOLA

I pastregnoccoli sono una pasta tipo tagliatelle senza uovo a base di farina di grano tenero o farro impastati con acqua e un po’ di sale, tipici della zona della ex Repubblica di Cospaia (1441/1826). Il nome deriva dal fatto che essendo impastati senza uova, durante la cottura tendevano a volte ad attaccarsi l’uno agli altri formando una sorta di gnocco. Vengono conditi con un sugo bianco (tradizione ante scoperta dell’America) a base di carne di animali da cortile. Ottima una bella spolverata con formaggio pecorino.

PRODOTTO TIPICO: BRISCE DE CORPOSANO

Le “brisce de Corposano” sono le tipiche castagne (marroni) di una piccolissima valle nella zona di Corposano (frazione di San Giustino). Con elevate proprietà organolettiche vengono prodotte in quantità modeste e si possono assaggiare soggiornando presso gli agriturismi Sangiustinesi o durante la festa intitolata alle “brisce” che si tiene in autunno (terzo week end di ottobre) proprio a San Giustino.