Siena

XVIIIª Giornata Nazionale del Trekking Urbano

Trekking Urbano

GENIALI, SINGOLARI E BIZZARRI. STORIE DI LUOGHI E PERSONAGGI IN CITTÀ!

La tradizione vuole che chi beve le acque di Fontebranda sia destinato a diventare bizzarro o dotato di una “sana follia”. Questo quanto si diceva per spiegare alcune stranezze dei senesi! Molti furono i personaggi particolari, eclettici e geniali che nel corso dei secoli si distinsero a Siena. Tante le storie da raccontare: Cecco Angiolieri, spregiudicato e fine poeta, rivale “di penna” di Dante Alighieri, il pittore Giovanni Antonio Bazzi detto il Sodoma, una spina nel fianco per molti committenti, che per via delle sue molte stranezze lo avevano soprannominato il “mattaccio”. Aveva anche un portiere molto particolare a casa sua: un merlo indiano. Ci sono poi i matti, quelli del Manicomio San Niccolò. Isolati dalla città, ma anche curati con metodi come l’ergoterapia e la ludoterapia che, in alcuni casi, portarono alla luce la creatività di menti non omologate al proprio tempo. Il percorso scelto per il Trekking Urbano 2021 ci farà conoscere luoghi particolari, personaggi e storie nascoste tra i vicoli del centro storico, gli angoli della città e le mura degli antichi palazzi. Leggende e storie di una Siena “folle” da scoprire camminando sulle lastre.

INFO PERCORSO:


Tempo di percorrenza: 2 h circa
Lunghezza: 3 km
Difficoltà: Media
Punto di partenza: Piazza Il Campo davanti a PalazzoPubblico
Orario di partenza: dalle ore 11 alle ore 16 (con interruzione pausa pranzo) partenze ogni 20 minuti, ore 15 mini tour per bambini

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA – GRUPPI DI 20 PERSONE NOLEGGIO AURICOLARE GRATUITO

PER INFORMAZIONI:


Comune di Siena
Gestione Grandi Eventi e Tulps
Piazza il Campo, 1
Tel. 0577 292626
Tel. 0577 292106
E-mail: trekkingurbano@comune.siena.it

Scarica la Guida

Download

USA I SOCIAL:

Post recenti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Trekking UrbanoTrekking Urbano