Acqui Terme

XVIIIª Giornata Nazionale del Trekking Urbano

Trekking Urbano

MATERIA CHE DIVENTA MEMORIA UNA VISITA DI ACQUI CON GLI OCCHI IN SU. UN VIAGGIO TRA EPIGRAFI, LAPIDI E SCULTURE CHE RACCONTANO LA STORIA DELLA CITTÀ

Alzando lo sguardo sui muri degli edifici si svela una sequenza di segni dimenticati e talvolta sbiaditi. Iscrizioni, stemmi, figure scolpite o dipinte che i nostri predecessori hanno voluto realizzare per testimoniare significati che oggi ci sfuggono e che contribuiscono a scrivere un testo di storia inedito delle nostre città. L’itinerario inizia da Palazzo Levi oggi Municipio, già Palazzo Lupi di Moirano, che reca il blasone della città di Acqui Terme e della famiglia Lupi di Moirano per poi spostarci a Palazzo Robellini ad ammirare gli stemmi dei Robellini e dei Dagna-Sabina.

In via Garibaldi, verrete rapiti dallo stile eclettico diPalazzo Timossi, dal suo giardino segreto, dalle fantasiose iscrizioni interne e dalla storia del suo proprietario. Personaggio di notevole cultura come testimoniano le sofisticate citazioni di Dante e di Goethe che ha lasciato su lapidi e muri. Via via verrete accompagnati in un’insolita visita della città tra edifici sacri e case private dal centro storico fino a raggiungere le Antiche Terme in zona Bagni. A passo di trekking si ritorna in centro città, all’ufficio IAT in Corso Roma 1.

INFO PERCORSO:


Tempo di percorrenza: 2 h
Lunghezza: 4 km
Difficoltà: Bassa
Punto di partenza: Ufficio IAT – Corso Roma, 1
Orario di partenza: ore 10

 

PER INFORMAZIONI:


Assessorato al Turismo
Comune di Acqui Terme – Ufficio IAT
Corso Roma,1
Tel. 0144 770240 (Assessorato)
Tel. 0144 322142 (IAT)
E-mail: turismo@comuneacqui.com
E-mail: IAT@acquiterme.it
Sito Web: www.turismoacquiterme.it

Scarica la Guida

Download

USA I SOCIAL:

Post recenti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Trekking Urbano