Salerno

XV Giornata Nazionale del Trekking Urbano

campania_trekking_urbano

Cibo, arte e tradizioni dalla Scuola Medica Salernitana ai giorni nostri

Gli abitanti di Salerno, fin dal Medioevo, hanno dato grande importanza alla dieta ed alle tradizioni culinarie. La città fu sede della prima Università di medicina di cui si abbia memoria: la Scuola Medica Salernitana. Per i medici salernitani il cibo occupava un ruolo fondamentale nella cura del paziente, grande era l’attenzione agli alimenti ed alle stagioni in cui era meglio consumarli e queste norme le ritroviamo, ancora oggi, nella cucina salernitana. Le nostre tradizioni culinarie, intrecciate con il patrimonio ed i luoghi più rappresentativi, sono il filo conduttore in questa passeggiata notturna. Partenza da uno dei più antichi quartieri salernitani, dove le donne ancora oggi conservano e ripropongono le antiche ricette: il Vicus Amalphitanorum, quartiere in cui, nel IX secolo, il principe Sicardo tradusse una colonia di mercanti originari di Amalfi. Visita, poi, all’antico quartiere del Plaium montis, per raggiungere l’ex convento di Santa Maria delle Grazie.

INFO PERCORSO:


Tempo di percorrenza: 2 ore
Lunghezza: 2-3 Km
Difficoltà: facile
Punto di partenza: Comune, Palazzo di Città
Orario di partenza: ore 19

 

PER INFORMAZIONI:


Comune di Salerno
Ufficio Turismo
Tel. 089 667203

Scarica la Guida

Download

USA I SOCIAL: