Palmanova

XIV Giornata Nazionale del Trekking Urbano

friuli_trekking_urbano_2016

Seguendo la tela di ragno: la leggenda e mistero della fortezza di Palma

Partenza da Piazza Grande, Palazzo del Provveditore Generale (1598), oggi sede del Municipio. I cinque Provveditori Generali inviati da Venezia durante un sopralluogo per scegliere il sito dove erigere la nuova fortezza, furono sorpresi da un temporale riparandosi in una cappelletta votiva. Il vento fece cadere da una trave una tela di ragno che si poso’ sul volto di Marc’Antonio Barbaro, il più anziano dei nobiluomini veneti. L’ingegnere militare Martinengo di Villachiara la tolse dicendo che era un segno dall’alto, poiché non avevano ancora progettato il disegno per la fortezza e nessun modello sarebbe stato più adatto se non uno simile ad una tela di ragno. Al ritorno dal sopralluogo il Villachiara abbozzò il primo schizzo della futura fortezza formato da un impianto urbanistico stellare, simile a una ragnatela. Attraversando Piazza Grande si prosegue verso Borgo Cividale, sul Dongione della Porta omonima, che ospita il Museo della Grande Guerra e della Fortezza di Palmanova. Si continua in direzione delle fortificazioni: un museo a cielo aperto, alla scoperta dell’affascinante architettura militare della piazzaforte, con baluardi, rivellini, gallerie, controporte, lunette napoleoniche e spianate. Concludiamo ritornando all’interno della città attraverso Porta Udine.

INFO PERCORSO:


Tempo di percorrenza: circa 2 ore
Lunghezza: 3 km
Difficoltà: facile
Punto di partenza: Piazza Grande, 1 (Palazzo Municipale)
Orario di partenza: ore 14.30

 

PER INFORMAZIONI:


Ufficio turistico di Palmanova
Borgo Udine, 4
Tel. 0432 924815
Ufficio Cultura
Piazza Grande, 1
Tel. 0432 922131
www.comune.palmanova.ud.it

Scarica la Guida

Download

USA I SOCIAL: