Montalbano Jonico

XIV Giornata Nazionale del Trekking Urbano

Cammino di mistero e realtà, tra fede, leggende e arte a Montalbano Jonico

Un itinerario turistico – religioso che coinvolge tutte le chiese fondamentali del centro storico e i palazzi gentilizi, con partenza dalla via extra-murale mulino nei pressi “du casddon’”, una caverna naturale da cui, narra la leggenda, partiva nei calanchi un cunicolo che arrivava nel cuore del centro storico, appena dopo la Porta del Castello o Porta dell’Orologio e da cui è possibile osservare tutta la vallata dell’Agri. Il percorso si snoda tra mura cinquecentesche, scorci suggestivi e affascinanti vicoli, attraverso antichi palazzi e cappelle gentilizie, con una storia millenaria caratterizzata soprattutto da uno dei cittadini più conosciuti e autorevoli, Francesco Lomonaco (22 novembre 1772 – Pavia 1 settembre 1810) a cui la città è intitolata, autore di scritti storico-politici e profeta dell’unità nazionale, onorato da un sonetto del Manzoni. Si visita la Chiesa Madre Santa Maria dell’Episcopio e quella del Purgatorio, per concludere il percorso a Palazzo Rondinelli, sede del fondo antico omonimo della biblioteca Comunale e attualmente polo culturale. Al suo interno una mostra fotografica derivante dal parziale recupero di fotografie inedite della città rinvenute presso la Pinacoteca Comunale di Bari e il Museo dei Calanchi, candidato al Golden Spike, con finalità divulgative e didattiche, per far conoscere le peculiarità geomorfologiche del sito e nel contempo suscitare la curiosità e l’interesse nei visitatori anche attraverso l’impiego della multimedialità.

INFO PERCORSO:


Tempo di percorrenza: 2 ore e 30’
Lunghezza: 3 km
Difficoltà: bassa
Punto di partenza: Via extra-murale Mulino (nei pressi “du casddon’”)
Orario di partenza: ore 18

 

PER INFORMAZIONI:


Comune di Montalbano Jonico
Ufficio Biblioteca
Tel: 0835 593846
bibliotecarondinelli@yahoo.it
www.comune.montalbano.mt.it

Scarica la Guida

Download

USA I SOCIAL: