Conegliano

XIV Giornata Nazionale del Trekking Urbano

veneto_trekking_urbano

Alla scoperta di Conegliano tra misteri e antiche leggende

Il suggestivo itinerario inizia dal rinascimentale Palazzo Sarcinelli, ricordando le famiglie che hanno reso celebri Contrada Granda attraverso le storie dei loro maestosi palazzi. Proseguendo verso Porta Monticano, tra portici e affreschi si narra la vita di personaggi misteriosi come Cesare da Conegliano e Riccardo Perucolo. Le torri di difesa ormai nascoste sono, inoltre, l’occasione per conoscere i segreti della Conegliano medievale. Da Via Beato Marco Ongaro, il cui culto è stato profondamente vissuto attraverso i secoli e la cui protezione veniva invocata in caso di guerre e assalti alla città, si sale attraverso Calle Scoto de Scoti fino al Castello, per conoscere le origini della città e del suo primo documento risalente al 1016. Da qui numerosi i passaggi segreti e le vie di fuga che portavano al borgo sottostante, delle quali oggi restano labili tracce. Si ritorna al borgo percorrendo Calle Madonna della Neve, narrando la leggenda da cui questo curioso nome prende origine.

INFO PERCORSO:


Tempo di percorrenza: circa 2 ore
Lunghezza: circa 4 km
Difficoltà: media
Punto di partenza: Palazzo Sarcinelli
Orario di partenza: ore 16.30
Si consigliano: scarpe comode, torcia, catarifrangenti (se possibile)

 

PER INFORMAZIONI:


Ufficio IAT
Via XX Settembre, 132 (Palazzo Sarcinelli)
Tel. 0438 21230
iat@comune.conegliano.tv.it
www.comune.conegliano.tv.it
www.visittreviso.it

Prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti. Costo: 5 €, gratuito bambini fino a 12 anni

Scarica la Guida

Download

USA I SOCIAL: