Arezzo

XIII Giornata Nazionale del Trekking Urbano 2016

toscana_trekking_urbana

Nell’anno giubilare un trekking alla scoperta del volto interiore di Arezzo

Il percorso parte dal Centro di accoglienza turistica “Benvenuti ad Arezzo 1” in Piazza della Libertà e prosegue fino alla suggestiva Piazza San Domenico, con l’omonima chiesa che ospita il noto Crocifisso ligneo del Cimabue. Da lì, uscendo da Porta di Pozzolo, si percorre in salita il tratto di cinta muraria che costeggia il Prato, fino all’ingresso della Fortezza Medicea appena riaperta al pubblico dopo un lungo restauro. Entrati nella Fortezza, il punto più alto della città e dopo la visita del Bastione della Spina, si arriva al Bastione della Diacciaia, punto panoramico sulle colline prospicienti la Città e si ammirano i restauri della Fortezza trecentesca con la Porta dell’Angelo. Si ridiscende, attraversando il Prato, fino alla casa natale di Francesco Petrarca, oggi sede dell’omonima Accademia e al Pozzo di Tofano citato dal Boccaccio. Si prosegue fino a Piazza Grande per la visita del Palazzo di Fraternita al cui interno si trovano opere artistiche di notevole pregio. Da lì si risale fino al Belvedere San Niccolò e percorrendo via Pellicceria si arriva al Sagrato del Duomo con visita del suo interno arricchito dalle splendide vetrate del Marcillat e dalla Maddalena di Piero della Francesca.

Info Percorso:

Tempo di percorrenza: 2 ore
Lunghezza: 3 Km
Difficoltà: facile, brevi salite, scalinate
Punto di partenza: centro di accoglienza turistica “Benvenuti ad Arezzo”, Piazza della Libertà
Orario di partenza delle visite guidate: ore 15 e ore 17

Consigliata la Prenotazione

Per Informazioni:

Ufficio Turismo e Giostra del Saracino
Comune di Arezzo
Tel. 0575 37 74 62
Tel. 0575 37 74 63
E-mail: giostradelsaracino@comune.arezzo.it
E-mail: turismo@comune.arezzo.it
Web: www.trekkingurbano.info

Scarica la Guida

Download

USA I SOCIAL: